Chi Siamo

  • Socializziamo!

Chi Siamo

Siamo arrivati, orgogliosamente, alla nona edizione, ma molti, che ancora non ci conoscono, potrebbero chiedersi: cosa possono offrire dei Centri Estivi a Settignano, all’interno della Casa del Popolo?

Le proposte del territorio che vengono incontro alla necessità delle famiglie di trovare un luogo, e soprattutto delle persone, a cui affidare i loro figli quando la scuola è chiusa sono infinite, anche se molte si limitano a mettere a disposizione un “parcheggio”. La Casa del Popolo, ben lungi da questa impostazione, non vuole però nemmeno offrire una semplice occasione di apprendimento ed educazione.

La Casa del Popolo esiste ed è cresciuta in questi ultimi anni nei suoi intenti e nelle sue iniziative solo grazie al lavoro e alla dedizione di molte persone che credono ad un progetto condiviso di solidarietà e partecipazione. E’ un progetto un pò idealista, forse, ma che a piccoli passi costruisce una società migliore.

Questo anno abbiamo pensato di rendere partecipi di questo progetto anche i più piccoli..

Due semplici fili animano questo intento:

  • la qualità del tempo e delle relazioni
  • Il rispetto per la natura e la cultura

Con criteri e standard educativi per rispondere al meglio alle domande di cura, socializzazione e divertimento, i bambini e ragazzi avranno, nel centro estivo, la possibilità di incontrarsi, imparare, divertirsi. Cercheremo di restituire ai bambini uno spazio che è a loro misura, proponendo attività musicali, sportive, laboratori teatrali e di pittura, di apprendimento delle lingue, di animazione.

Oggi, nel tempo della fretta e dell’utilitarismo, nelle giornate lunghe dei centri estivi c’è tempo per la lentezza, l’amicizia, la relazione, l’incontro. C’è tempo per la sorpresa e per la conoscenza di bambini e ragazzi più piccoli o più grandi. C’è tempo per tutto quello che non può stare nelle giornate ritmate da impegni scolastici, nuoto, televisione, giochi elettronici, cena e ancora televisione. C’è tempo per l’ascolto, le chiacchiere, la lettura. C’è, soprattutto, tempo per provare a costruire relazioni. Per questo pensiamo che le proposte di questa estate a Settignano costituiscano, nel loro insieme, un grande libro per le vacanze che, in ogni pagina, propone una scoperta, un incontro, una sorpresa, una risata.

I bambini per crescere hanno bisogno infatti di tempi lunghi e distesi, hanno soprattutto bisogno dei tempi della natura e della cultura e del rispetto per entrambe.

Quest’anno il filo rosso che intreccerà e legherà tutte le attività che svolgeremo, sarà infatti il tema dell’ambiente in tutte le sue sfumature e assonanze, dissonanze e armonie: dalla conoscenza dell’ambiente naturale che circonda le colline di Settignano con piccole gite ed escursioni guidate, alla conoscenza delle erbe e dei fiori dei suoi campi, dal fare crescere e vedere crescere un piccolo orto nel giardino della stessa Casa del Popolo, dal coglierne i suoi frutti ed ortaggi al cucinarli nella cucina appositamente predisposta ed assaggiare ciò che abbiamo cucinato tutti insieme, dai laboratori con materiali naturali e oggetti riciclati che possiamo trasformare anzichè buttare.

Ogni giorno sarà così una scoperta, un progetto dove niente è lasciato al caso ed allo stesso tempo tutto è ancora da inventare.

Alcuni esperti, maestri in musica, educatori di madre lingua inglese, artisti si alterneranno, accoglieranno e seguiranno i bambini in ogni momento di questo piccolo e allo stesso tempo grande progetto condiviso (speriamo da molti).